The Walking Dead: non rivedremo Maggie dopo il salto temporale

News
Sara Susanna

Il quinto episodio della nona stagione di The Walking Dead, “What Comes After”, non è stato solo l’ultimo di Rick (Andrew Lincoln) ma è stato anche l’ultimo episodio di Lauren Cohan come Maggie. Infatti è stata l’ultima volta che abbiamo visto Maggie con gli altri, sconvolta per la presunta morte di Rick, senza intenzioni immediate di lasciare la comunità. Apparentemente, però, Maggie scompare dallo spettacolo durante il grande salto temporale alla fine di “What Comes After”.

Sapevamo che Cohan sarebbe uscita dallo show a metà della stagione 9, a causa di una serie di conflitti con il suo prossimo show televisivo Whisky Cavalier. Tuttavia, i fan probabilmente si aspettavano un’uscita più drammatica, dato che Rick se n’è andato eroicamente e misteriosamente, Maggie, al contrario apparentemente è appena scomparsa dallo schermo.

La notizia della partenza di Maggie è stata confermata dalla showrunner Angela Kang, che ha detto a The Hollywood Reporter: “Quella è l’ultima puntata per lei in questa stagione...Spero che non sia l’ultima volta che la vedrai nello spettacolo, ma lei non è negli episodi imminenti.” THR ipotizza che, ad un certo punto del salto temporale, Maggie si è unita a Georgie (la donna che le ha dato il libro “Key To A Future”), che aveva cercato di persuadere Maggie a far parte del suo gruppo altre volte. Tuttavia, non scopriremo ufficialmente dove Maggie sia andato almeno fino all’episodio 6, “Who Are You Now”.

Questo è un modo piuttosto anonimo di salutare un personaggio che è stato parte del gruppo dalla seconda stagione. Per lo meno, Maggie ha ottenuto una chiusura in “What Comes After”, quando finalmente ha avuto la possibilità di affrontare l’assassino del marito, Negan (Jeffrey Dean Morgan). Sebbene Maggie fosse originariamente andata ad Alexandria con l’intento di uccidere Negan, vedendo com’era ridotto si è convinta che stava già subendo un destino peggiore della morte, e ucciderlo sarebbe stato un atto di pietà. Potrebbe essere una logica conclusione per Maggie, ma potrebbe anche ridurla a un personaggio il cui unico scopo era la vendetta piuttosto che essere un leader efficace per Hilltop, o proteggere suo figlio piccolo. Speriamo che la programmazione di Cohan consentirà a lei di tornare ad un certo punto della decima stagione di The Walking Dead o oltre, dal momento che sarebbe una vera delusione se questa fosse davvero l’ultima volta che abbiamo visto Maggie.

Fonte: ScreenRant

Altri articoli in News

Belgravia: Tom Wilkinson nel cast

Sara Susanna25 Maggio 2019

Cobra: il film con Stallone potrebbe diventare una serie TV

Sara Susanna25 Maggio 2019

Whiskey Cavalier: definitivamente cancellato dalla ABC

Sara Susanna25 Maggio 2019

Little Black Mirror: Netflix annuncia lo spin-off di Black Mirror

Sara Susanna24 Maggio 2019

North American Lake Monsters: Hulu svilupperà la serie horror

Sara Susanna24 Maggio 2019

Utopia: Dustin Ingram e Felisha Terrell nel cast della serie Amazon

Sara Susanna24 Maggio 2019