The Walking Dead: Scott Gimple afferma che sta arrivando un annuncio “davvero grande”

News
Sara Susanna

È imminente un annuncio “veramente grande” sull’universo di The Walking Dead e ha rivelarlo è Scott Gimple, CCO e produttore esecutivo della serie.

Durante Talking Dead  insieme agli showrunner di Fear The Walking Dead, Andrew Chambliss e Ian Goldberg in seguito al finale della quarta stagione dello spin-off, a Gimple è stato chiesto del suo nuovo ruolo di CCO. “Lavoro su entrambi gli spettacoli. Aiuto questi signori, aiuto la showrunner di The Walking Dead Angela Kang. Lavoriamo sulle storie insieme”, ha detto Gimple“E poi lavoro sul futuro di The Walking Dead. E per quello, avremo qualcosa da rivelare. Faremo una riunione di famiglia, insieme a tutti i fan di The Walking Dead presto e parleremo di qualcosa di veramente grande.”

Gimple, ex showrunner di cinque stagioni della serie, da allora ha assunto un ruolo creativo nello spin-off, mentre Angela Kang è diventata showrunner della nona stagione di The Walking Dead. A marzo, prima che le due serie si incrociassero per la prima volta, disse a THR che intendeva continuare a espandere l’universo attraverso “roba tradizionale, roba non tradizionale, roba che la gente non si aspetta. Abbiamo in mente un sacco di cose diverse. Alcune cose che sono davvero complementari alle cose che stiamo facendo ora e ad alcune che sono lontane e molto diverse. Spero di fare una varietà di progetti diversi che sono probabilmente più in linea con quello che vediamo in TV, ma forse in diversi ritmi e formati”, ha detto. “Continueremo ancora a uscire con ottimi contenuti digitali, ma sono entusiasta del tipo di cose che possiamo fare. So che avremo qualcosa di cui parlare presto.”

Il creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman, ha precedentemente accennato che la serie potrebbe diventare internazionale, con ambientazioni lontane da quelle americane a cui siamo abituati. Il CEO di AMC Networks Josh Sapan ha dichiarato le intenzioni della rete di espandere l’universo “nel prossimo decennio”, un futuro che prenderà la forma di più programmi televisivi e film sul piccolo schermo o sul grande schermo.

La star di The Walking Dead Jeffrey Dean Morgan, che interpreta Negan, ha detto alla stampa durante una visita sul set della nona stagione che ha trascorso due anni parlando con Gimple sull’idea di sviluppare un film incentrato su Negan, usando la miniserie a fumetti di Kirkman, Here’s Negan, come fonte d’ispirazione.

L’ex co-protagonista Austin Amelio, che interpretava Dwight, ha espresso la sua volontà per un ritorno nell’universo di The Walking Dead all’inizio del mese di settembre durante un’apparizione in convention, dove disse di essere pronto per riprendere il ruolo, dopo essere stato esiliato da Daryl Dixon (Norman Reedus) alla fine della guerra contro i Salvatori.

Gimple ha riferito di essere aperto non solo a nuovi spin-off, ma anche a nuove web series come Flight 462 e Red Machete. Altre serie potenziali potrebbero incentrarsi su personaggi che sono già morti, secondo lo scrittore di Red Machete Nick Bernardone. “In futuro, probabilmente ti aspetteresti di vedere un po’ più di connettività con l’universo dello spettacolo espanso. Penso che il pubblico voglia vedere un po’ di gente che è già passata dallo show, o personaggi con cui non abbiamo passato abbastanza tempo”, ha detto Bernardone a Deadline .

Restiamo quindi in attesa del prossimo grande annuncio di Gimple.

Fonte: Comicbook

Altri articoli in News

Mama K’s Team 4: la prima serie animata africana in arrivo su Netflix

Sara Susanna21 Aprile 2019

Blood & Treasure: il trailer della nuova serie targata CBS

Sara Susanna21 Aprile 2019

Gotham: Lili Simmons sarà Catwoman adulta nella series finale

Stefano Dell'Unto19 Aprile 2019

Titans: Iain Glen sul set della seconda stagione

Sara Susanna19 Aprile 2019

Tuca & Bertie: il trailer della nuova serie animata di Netflix

Sara Susanna19 Aprile 2019

Agents of S.H.I.E.L.D: il motion poster in stile fumetto della sesta stagione

Sara Susanna19 Aprile 2019