The Walking Dead: Greg Nicotero è entusiasta della nona stagione

News
Sara Susanna

Le recensioni della premiere di The Walking Dead di fan e critici sono state ampiamente positive, riportando lo show ai giorni di gloria con tocchi di nostalgia. Il produttore esecutivo Greg Nicotero è particolarmente eccitato per la regia rinnovata dello show grazie alla nuova showrunner Angela Kang.

“Questa stagione è stata tutta una questione di tornare a ciò che ha reso The Walking Dead ottimo quando abbiamo iniziato a guardare lo spettacolo”, ha detto Nicotero a ComicBook.com. “Mi sembra che sia tornato a ciò che amiamo. Il primo episodio, tutte le scene che ho girato, è come se i personaggi fossero tutti isolati. Volevo che lo spettatore ascoltasse tutto quello che si stanno dicendo perché dicono più di due o tre cose! Hanno conversazioni vere! Stanno davvero parlando. È la prima volta che lo facciamo da molto tempo [..] Ora abbiamo la possibilità di vedere queste persone interagire davvero tra loro”, ha detto Nicotero. “Si preoccupano l’un l’altro, l’ho amato, mi ha ricordato la seconda stagione, tutti dicono sempre: ‘Oh, la seconda stagione, era davvero noiosa, la fattoria di Hershel.’ E io dico, ragazzi, la seconda stagione, è stato quando ci siamo innamorati di Daryl, è stato quando ci siamo innamorati di Carol perché ci siamo presi del tempo, e Hershel per l’amor di Dio!”

Nella premiere della nona stagione i fan hanno solo dato uno sguardo alla relazione tra Rick e Michonne e come apparirà nei nuovi episodi. Non solo i futuri episodi si espanderanno pesantemente sul loro tempo insieme come leader, ma esploreranno l’alleanza di Carol ed Ezekiel, Maggie e Daryl, e costruiranno nuovi legami su cui lo show potrà contare.

“Mi piace quella scena con Rick e Michonne a letto quando parlano”, ha detto Nicotero. “Quando l’ho girata, ho messo le telecamere davvero molto lontano, e ho usato gli obiettivi lunghi perché non volevo che fossero a letto insieme, quindi ho messo la telecamera davvero molto lontano e li ho lasciati parlare. Andrew Lincoln mi ha chiamato quella sera e ha detto ‘Adoro come hai girato quella scena, adoro che tu abbia catturato l’intimità, ma hai conservato l’intimità per gli attori mettendo la cinepresa lontano.”

Fonte: ComicBook

Altri articoli in News

NARCOS: MESSICO disponibile su Netflix dal 16 Novembre

Francesco Damiani19 ottobre 2018
beat

Beat: la nuova serie di Amazon Prime Video

Marta Consalvi19 ottobre 2018

I Know This Much Is True: Mark Ruffalo nella nuova serie HBO

Sara Susanna19 ottobre 2018

Peaky Blinders: Sam Claflin e Brian Gleeson nel cast della quinta stagione

Sara Susanna19 ottobre 2018

The Walking Dead: AMC prepara un universo multigenerazionale

Stefano Dell'Unto19 ottobre 2018

Daredevil: Wilson Bethel parla del costume di Bullseye

Stefano Dell'Unto19 ottobre 2018