Stranger Things – Gli autori accusati per un bacio improvvisato sul set

News
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Attenzione: questo articolo contiene spoiler della seconda stagione di Stranger Things.

Si è scatenata una vera polemica contro i fratelli Duffer, creatori di Stranger Things, dopo che il programma Beyond Stranger Things (lo speciale dietro le quinte dedicato all’amata serie targata Netflix) ha svelato che il bacio tra il personaggio di Max (Sadie Sink) e Lucas (Caleb McLaughlin) visto nell’episodio finale è stato inserito all’ultimo momento, per la precisione solo dopo che la giovane attrice ha dichiarato di essere totalmente in ansia riguardo l’idea.
Sadie  ha ammesso che era davvero molto nervosa riguardo la scena del ballo, che ha dovuto girare di fronte a una stanza piena di persone tra cast e crew.

Ross Duffer, dal canto suo, ha ammesso che che all’inizio scherzava solamente riguardo il bacio, ma che la reazione dell’attrice era talmente forte che alla fine hanno deciso di filmarlo per davvero.

stranger things

Già in precedenza i Duffer, parlando delle scene romantiche tra i protagonisti dello show avevano detto:

«Devi torturarli un pochino. Sai, devi intrattenerti, in qualche maniera. E abbiamo tutti questi ragazzi che sono molto divertenti. Sappiamo esattamente come spingerli»

Secondo Variety, dopo l’intervista è emerso che diversi fan non hanno apprezzato queste rivelazioni, sostenendo che il compito dei registi sia quello di mettere a proprio agio gli attori, soprattutto se così giovani, anche se  in questo caso parliamo di una ragazza e un ragazzo di 15 anni, e non di due bambini. Consideriamo che al di là della comprensibile ansia di lei, il bacio che abbiamo visto è stato piuttosto innocente ed è durato non più di tre secondi.

Su Twitter un utente ha perciò analizzato la questione da un punto di vista diverso e ha dichiarato: «Il lavoro di un regista è tirare fuori dagli attori la loro migliore performance e assicurarsi che si sentano al sicuro e a loro agio. Anche se la cosa è iniziata come uno scherzo, rimane inappropriata. Anche se il bacio è stato un bel momento, quello non era il modo di riprenderlo».

A commentare la questione è anche l’attrice Dani Kind (La vendetta di Christie):

«Questa cosa succede sempre sui set. Un cambio di sceneggiatura all’ultimo. Chiamatela come volete, ma non è ok».

 

Altri articoli in News

Millie Bobby Brown ha cantato “Girls Like You” al concerto dei Maroon 5

Sara Susanna24 settembre 2018

Game of Thrones: sempre più genitori chiamano i figli con i nomi dei personaggi dello show

Sara Susanna24 settembre 2018
serie tv

Apple: niente scene di sesso e violenza nella nuova piattaforma di streaming

Marta Consalvi24 settembre 2018

Kit Harington: Game of Thrones mi ha regalato la mia futura famiglia

Sara Susanna24 settembre 2018

Ray Donovan 6: Liev Schreiber e Jon Voight alla premiere di New York

Sara Susanna24 settembre 2018

Diablo, Netflix conferma la serie animata

Martina Cofano24 settembre 2018