My Hero Academia – 2×12 Todoroki contro Bakugou

Recensioni
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Siamo giunti alla conclusione del festival sportivo con lo scontro in finale tra Todoroki e Bakugou. Questo episodio di My Hero Academia si occupa, quindi, della fine del corrente ciclo di eventi e, oltre allo scontro tra i due studenti di prima classe, ci mostra anche il conflitto interiore che entrambi vivranno durante e dopo la finale.

È bello vedere un anime (e il suo manga di origine) che propone un torneo tra i suoi personaggi e che lo porta a compimento senza interruzioni, cosa solitamente abbastanza rara per via dell’evoluzione della struttura del torneo in qualcosa di più complesso per la saga successiva. Questa scelta non può che essere premiata, soprattutto per le conseguenze sui finalisti una volta concluso l’evento.

My Hero Academia 2x12

Ma Bakugou e Todoroki non saranno gli unici a evolversi dopo la fine del torneo. Proprio per gli eventi che stanno dando il via al nuovo ciclo narrativoIida subirà un certo livello di shock e bisognerà vedere in che modo reagirà a quello che è accaduto a suo fratello.

A parte questo, c’è da dire che lo scontro in finale ha avuto i suoi alti e i suoi bassi e che quello più emozionante resta il combattimento di Todoroki con Midoriya. Lo scontro tra il pupillo di All Might e il figlio di Endeavor si presenta comunque come molto più pregno di sentimenti rispetto al violento approccio di Bakugou alla finale, ma ciò non significa che questa conclusione sia stata meno importante.

My Hero Academia 2x12

Gettando i semi per un’evoluzione interiore di alcuni tra i personaggi più importanti della serie, staremo a vedere cosa avrà da offrirci My Hero Academia nel suo prossimo episodio e durante gli avvenimenti post festival scolastico. Non ci resta che attendere i prossimi sviluppi.

Altri articoli in Recensioni

Luke Cage Season 2, la Recensione – NO SPOILER

Giacomo Asaro18 giugno 2018

Re: Creators, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano8 maggio 2018

After the Rain, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano1 maggio 2018

Le Chalet, la Recensione – NO SPOILER

Armando Di Carlo20 aprile 2018

The Alienist – la nostra Anteprima [NO SPOILER]

Armando Di Carlo16 aprile 2018

Agents of Shield 5×15: Rise and Shine, la Recensione – NO SPOILER

Federica Vacca5 aprile 2018