My Hero Academia – 2×03 Siete Tutti Unici A Modo Vostro

Recensioni
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Siamo nel bel mezzo della prima prova del festival sportivo e la tensione si è già fatta tangibile. Nessuno degli studenti di My Hero Academia ha intenzione di lasciarsi superare facilmente, come riassunto da Shouto Todoroki nella sua dichiarazione di sfida a Midoriya.

Riprendendo dal primo ostacolo, costituito dai robot sentinella già incontrati nell’esame d’ammissione, vediamo come si comportano i vari personaggi nel tentativo di superarli. Questa è un’ottima occasione per reintrodurre gli studenti della sezione A e per fare la conoscenza dei concorrenti della sezione B e delle loro unicità.

My Hero Academia 2x03

L’episodio porta quindi avanti l’intera prima prova, con tanto di colpi di scena in tutto il suo svolgimento, continuando a mostrare una buona gestione di diversi personaggi con diverse abilità. Inoltre, questa stagione sta iniziando a prendere tempo con brevi riassunti ad inizio episodio, cosa che non faceva nella stagione precedente, ma è un comportamento giustificato dalla sua serialità e dal maggior numero di episodi programmati.

My Hero Academia ha come punto di forza il suo grande parco personaggi e un umorismo ben dosato all’interno dell’azione, sempre incredibilmente emozionante anche quando si tratta di un festival sportivo. Fino ad ora, tutti gli aspiranti eroi sono stati ben gestiti e caratterizzati, cosa che non può che fare piacere.

My Hero Academia 2x03

Giunta a conclusione questa prima prova, il prossimo episodio si preannuncia già molto interessante e intriso di strane potenziali alleanze. Staremo a vedere come si evolverà la situazione del festival sportivo nei suoi prossimi episodi.

Altri articoli in Recensioni

Luke Cage Season 2, la Recensione – NO SPOILER

Giacomo Asaro18 giugno 2018

Re: Creators, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano8 maggio 2018

After the Rain, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano1 maggio 2018

Le Chalet, la Recensione – NO SPOILER

Armando Di Carlo20 aprile 2018

The Alienist – la nostra Anteprima [NO SPOILER]

Armando Di Carlo16 aprile 2018

Agents of Shield 5×15: Rise and Shine, la Recensione – NO SPOILER

Federica Vacca5 aprile 2018