Misfits: in arrivo il reboot targato Freeform

La serie televisiva britannica Misfits è pronta a sbarcare negli Stati Uniti con un reboot targato Freeform.

La serie aveva debuttato nel 2009 nel Regno Unito sul canale E4 e la sua trama aveva affascinato il pubblico sin dalla prima puntata. I protagonisti della storia erano un gruppo di ragazzi “particolari” che, costretti a lavori socialmente utili, dovuti a vari crimini minori commessi, si ritrovavano in possesso di superpoteri, dopo essere stati colpiti da un fulmine durante una strana tempesta.

Lo show mixava elementi reali con elementi di fantascienza. Il mondo reale veniva esplorato attraverso un senso dell’umorismo a volte un po’ macabro e tematiche forti, come la gravidanza adolescenziale, abusi e razzismo, procedevano di pari passo con i poteri che questi cinque ragazzi avevano sviluppato.

Dopo cinque stagioni, lo show si è concluso nel 2013, ma subito sono iniziate le trattative per acquisire il prodotto oltreoceano.

Diane Ruggiero-Wright  scriverà il pilot, che era già stato ordinato da Freeform lo scorso anno e, in caso di esito positivo, farà anche da showrunner.

Quattro dei cinque personaggi principali sono stati scelti e sono: Ashleigh Lathrop (Sirens), Tre Hall (Rebel), Jake Cannavale (Nurse Jackie) e Allie MacDonald (Orphan Black).

Lathrop interpreterà Alisha, una ragazza che ottiene il potere di scatenare desideri sessuali nei confronti di chi la tocca. Hall interpreterà Curtis, un atleta dotato della capacità di invertire il tempo. MacDonald vestirà i panni di Kelly, una ragazza di strada, spesso dai modi violenti, in grado di leggere le menti altrui. Cannavale avrà il compito di interpretare uno dei personaggi preferiti dai fan di questa serie tv, Nathan, il cui potere rimane un mistero per gran parte dello show. Nella serie originale infatti solo nell’ultima puntata della prima stagione si scoprì quale fosse davvero il suo potere. Il quinto protagonista, che interpreterà Simon, il ragazzo che poteva diventare invisibile, manca ancora all’appello. Nella serie originale era stato interpretato da  Iwan Rheon, che ha ottenuto un grande successo con questo show, tanto che Misfits si può definire il trampolino di lancio della sua carriera.

Con una serie così amata c’è sempre pericolo di sbagliare, ma speriamo che Ruggiero-Wright, meglio conosciuta per il suo lavoro su iZombie e Veronica Mars, faccia un buon lavoro.

Restate con noi per tutte le news a riguardo.

Altri articoli in News

Mama K’s Team 4: la prima serie animata africana in arrivo su Netflix

Sara Susanna21 Aprile 2019

Blood & Treasure: il trailer della nuova serie targata CBS

Sara Susanna21 Aprile 2019

Gotham: Lili Simmons sarà Catwoman adulta nella series finale

Stefano Dell'Unto19 Aprile 2019

Titans: Iain Glen sul set della seconda stagione

Sara Susanna19 Aprile 2019

Tuca & Bertie: il trailer della nuova serie animata di Netflix

Sara Susanna19 Aprile 2019

Agents of S.H.I.E.L.D: il motion poster in stile fumetto della sesta stagione

Sara Susanna19 Aprile 2019