Marvel Television: improbabile il rinnovo di The Punisher e Jessica Jones

News
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Negli ultimi tempi i rapporti tra Marvel Television e il colosso dello streaming digitale Netflix non sono dei migliori. In seguito cancellazione di Iron Fist, Luke Cage e Daredevil, molti fan delle serie TV Marvel/Netflix temono che anche The Punisher e Jessica Jones possano subire lo stesso destino.

Nonostante la cancellazione non sia stata ancora annunciata ufficialmente, stando ad alcuni report del sito Deadline, è altamente improbabile che The Punisher e Jessica Jones vengano rinnovati rispettivamente per una terza ed una quarta stagione.

Poche ore fa, inoltre, è stata annunciata la collaborazione tra Marvel Television e la piattaforma di streaming Hulu che, oltre a produrre la serie Runaways, distribuirà ben 4 serie TV animate per adulti che convergeranno nel crossover Marvel’s The Offenders che, ironicamente, rappresenta una sorta di parodia del progetto The Defenders. Tra le serie animate annunciate da Hulu occorre menzionare Marvel’s M.O.D.O.K, Marvel’s Hit-Monkey, Marvel’s Tigra & Dazzler Show e, in particolare, Marvel’s Howard The Duck che verrà scritta dal noto fumettista e produttore cinematografico Kevin Smith.

Questa partnership tra Marvel e Hulu è sinonimo di un evidente distacco dalla collaborazione con Netflix, iniziata nel 2015 con la realizzazione della prima stagione di Daredevil.

In una vecchia intervista, l’attrice Amy Rutberg, interprete del personaggio di Marci Stahl nella serie Daredevil, aveva attribuito la colpa della cancellazione delle varie serie TV a Netflix:
I miei contatti alla Marvel sono rimasti molto sorpresi. Tutte le voci secondo cui si trattava di una decisione presa dalla Marvel sono totalmente sbagliate, è stata una decisione presa direttamente da Netflix. Questo è emerso dalle conversazioni che ho avuto. Sono rimasti tutti sorpresi da ciò che è successo.

Fonte: ComicBook.com

Altri articoli in News

Cloak & Dagger: il primo trailer della seconda stagione

Stefano Dell'Unto22 Febbraio 2019

Il Magico Mondo di Oz: la Legendary prepara la nuova serie tv

Stefano Dell'Unto22 Febbraio 2019

Halo: Otto Bathurst dirigerà la serie tv

Stefano Dell'Unto21 Febbraio 2019

Ai confini della realtà: ecco il trailer del reboot

Sara Susanna21 Febbraio 2019

The Haunting of Hill House: rinnovata per una seconda stagione, sarà antologica

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Jane the Virgin: Sophia Bush guest star in un episodio dell’ultima stagione

Sara Susanna21 Febbraio 2019